Biografia

PAMELA FERRI, (Tivoli (Rm)  – 21 Agosto 1975) vive e lavora a Medolago ( Bergamo). Dopo un’ istruzione musicale avuta sin da piccola, frequenta l’istituto d’Arte ISA ROMA2  specializzandosi in scultura nel laboratorio di arti plastiche. Approfondisce il rapporto dimensionale della materia frequentando l’Università di Architettura Roma Tre ponendo attenzione e potenziando la fasi progettuali e strutturali. Nel suo lavoro si concentrano e pongono attenzione varie collaborazioni artistiche, scientifiche e progettuali. Tutto questo è servito nel trovare una dimensione Unica chiamata MatriceMater Stellata di un SistemaSferico  TempoR(e)ale che in sordina, già dal 2000, iniziò ad avere un ruolo fondamentale nella sua ricerca artistica e progettuale.MMM_ CorpoRealeLa Matrice/Mater Stellata è un codice unico che basa ogni suo tassello di grandezza nella figura romboidale di una Spirale cosmica; un concetto di Dimensione TempoR(e)ale che ha in se lo studio intuitivo della geometria frattale,  la teoria armonica delle stringhe, la M-Teoria e tutto ciò che l’Universo comunica. L’Infinito continua a ripetersi ininterrottamente nel movimento e nelle varie configurazioni che ogni “Corpo” può assumere dove non esiste ne il suo Finito momentaneo, ne il Vuoto; Non c’è Inizio, ne fine; Non c’è Spazio ma Dimensioni dove il Tempo fa da sovrano, perché è il Tempo che pone forza ad ogni sistema vivente o inanimato creando situazioni parallele e diverse pur seguendo sempre lo stesso codice, la stessa MatriceMater ma con sequenze che scandiscono la materia  inevitabilmente diversa, perché il Tempo non è mai uguale. Dalla Pittura Strutturale su lamiera e materiali plastici alle Installazioni Volanti; dalle strutture (X)enZero alle installazioni (Z)enZero; dai Libretti a MatriceMater Stellata ai Gioielli a maglia Infinita; dai Murales ai sistemi luminosi della MatriceMater  nulla accade a caso ma tutto accade passando per la MatriceMater TempoR(e)ale.
“La Matrice/Mater è quella parte molto evoluta di Me; non posso neanche comprendere quello che è davvero, ma so che in questi piani inferiori, dove essa non vive, c’è solo la sua parte residua che mi guida e, forse un giorno, continuando a seguire solo il puro istinto dell’Anima, riuscirò a vederla” (Pamela Ferri)

 

MOSTRE, EVENTI e PROGETTI in interazione nel TEMPO:

2020

2020  OMAP_ Morgan Bonacina – Pamela Ferri _ Volumi e Superfici a MatriceMater Stellata per sistemi costruttivi, rivestimenti interni/esterni, interior design. Dopo un monitoraggio partito dal 2015, OMAP nasce ufficialmente a partire dal 2020 

2019

2019  ArtePadova 2019 – 30° Anniversario dal 15-18 Novembre : Padiglione 1 STAND 133, FMB Art Gallery ; opere degli artisti : Pamela Ferri, Massimo Perna, Fabrizio Sclocco e Cetti Tumminia

2019 “M – ENNESIMA _INSTALLAZIONE STRUTTURALE SITE SPECIFIC” di Pamela Ferri,  a cura diCristina EttoriOrganizzato da Rotary Club Soncino e Orzinuovie con il patrocinio del Comune di Soncino (Cr)_ 14 Giugno – 15 Luglio_ complesso della Filanda ex Meroni di Soncino ( Sala Ciminiera)_ Soncino (Cr). 

2019  “STELLA MADRE”  la performance d’arte di Pamela Ferri con Federica Faishà Lenzi . SpazioCima_via Ombrone, 9, Roma

2019     “CANONE INVERSO” Pamela Ferri & Susy Manzo; a cura di Roberta Cima e Francesco M. Boni SpazioCima , via Ombrone 9, Roma. Dal 30 Gennaio all’8 Marzo.

2018

2018     CITOFONARE:”ARTE” e CASAMIA, primo (doppio) appuntamento di un progetto/evento ambizioso che man mano sta prendendo forma. A cura di Francesco Maria Boni per RomaArtWeek_ 22 – 27 Ottobre 2018. Artisti: Pamela Ferri, Letizia Peraccini, Luisiano Schiavone, Fabio Turri.

2017

2017   “M – UNO_come è sempre stato”– Progetto/ricerca/video di Pamela Ferri , performance di Barbara Lalle, musica di Gianluca Fasteni_ costumi di Ombretta Luciani_ per Nuvola Creativa_Festival delle Arti, direzione artistica: Antonietta Campilongo_ presentazione al pubblico il 10 giugno 2017_MACRO Testaccio – Spazio Factory – La Pelanda Roma.

2017    “MatriceMater2017”–  di Pamela Ferri : pittura strutturale su muro_spazio totale : circa 16 mq_ Committenza privata_casa Merli-Barossi_ spazio scala/entrata_ Madone (Bg).

2017     “MicroMacroMatriceMater”–  di Pamela Ferri  per la WedespreadGallery in DesignerHostel_ Fuorisalone2017 _Milano:  In esposizione le opere dell’artista e progettista Pamela Ferri con i Gioielli a Maglia Infinita, i Libretti Stellati e l’evoluzione della Meta Mater Magic in opera allestitiva. Nasce dalla MatriceMater di Pamela Ferri una sperimentazione allestitiva che unisce l’Arte ad una situazione aziendale. OMAP è il connubio tra queste due realtà apparentemente lontane, ma vicine per creare, o provare a creare, nuove situazioni produttive. OMAP è un progetto ideato da Pamela Ferri e Morgan Bonacina.

 2017     “M – UNO_come è sempre stato”– Progetto/ricerca/video di Pamela Ferri , performance di Barbara Lalle, musica di Gianluca Fasteni_ per Essenziale. Certe Volte Sogno/Altri Mondi, a cura di Roberta Melasecca e Ignorarte.com_ Interno14_Roma

 

2016

2016     “MetaMaterMagic”– di Pamela Ferri per Essenziale. Certe Volte Sogno/Il gioco delle Forme, a cura di Roberta Melasecca_ 15 – 22 novembre_Galleria EspacioB_Madrid.

 2016      “TotemSayan”_mutamenti di Luce TempoR(e)ali tratti da un unica MatriceMater Stellata – di Pamela Ferri per la VII Edizione di Land Art al Furlo, Casa degli Artisti_Santa’Anna del Furlo.  fornitura della luce prismatica led della NTE di Cesare Scudeler ( http://www.ntesrl.net ).

 2016    IperSuperfici Luminose” di Pamela Ferri per  “Luce nell’Arte e Arte nella Luce” a cura della Città Metropolitana di Milano  e dell’Associazione Centro Comunitario Puecher_ “Spazio del Sole e della Luna” via Ulisse Dini 7, Milano. Supporto aziendale e collaborativo di e con Morgan Bonacina (www.bonacinaserramenti.com ); fornitura della luce prismatica led della NTE di Cesare Scudeler ( www.ntesrl.net ).

 

2015

2015     VELEVOLANTI di una MatriceMater Stellata _di Pamela Ferri : 13 Dicembre 2015_ inaugurazione di nuova apertura del Jolli Roger Bar di Salvatore Marzano_ installazione permanente_ committenza privata_Medolago (Bg).

2015     ASSO DI CUORI_ Laboratorio di interazione a più livelli che punta dritto al Cuore! Di Pamela Ferri_ 13 Settembre 2015_Giardini Margherita_Bologna.  Cittadini in Emilia Romagna_a cura di cittadinanza responsabile (desk di CITTADINANZATTIVA ER A VOLONTASSOCIATE)

2015    “MatriceMater” di Pamela Ferri per LAND ART AL FURLO VI EDIZIONE_ “Tra limbra e lambra”_Casa degli Artisti_ Dal 22 Agosto al 20 settembre_Via sant’Anna del Furlo 39_Fossombrone(PU)

 2015     Architects meet in Selinunte + Summer School 2015_MASH UP: Realizzazione di un murals in piazza Antonio Prestinenza_Castelvetrano. Cantiere d’arte con gli artisti: Paolo Assenza, Arianna Bonamore, Ak2deru, Pamela Ferri, Elly Nagaoka, Laura Palmieri, Natale Platania, Giovanna Vinciguerra, Nicola Zappalà. Sono intervenuti Simonetta Lux, Rosalia Calamia, Enzo Tilardo Pro Loco Selinunte e Antonella Ingianni Condotta Slowfood Marsala.

 2015     “AREA 81”_il luogo delle idee + Pubblicazione14 : Presentazione della pubblicazione e mostra collettiva dei sui 14 artisti: Paolo Assenza, Marco Bernardi, Simone Bertugno, Arianna Bonamore, Elena Boni, Tania Campisi, Aldo Del Bono, Stefania Fabrizi, Pamela Ferri, Anna Muskardin, Elly Nagaoka, Cristiana Pacchiarotti, Laura Palmieri, Alberto Timossi. “E’ ROSSO” di Pamela Ferri_2015  (opera esposta realizzata con: pennarello rosso su carta velina_ 8 fogli assemblati a parete per una dimensione momentanea di 450×300 cm)

 2015      “STRELITZIA_FIORE ALCHEMICO” di Pamela Ferri  per  @Inchiostro depArture” a cura di ZOE impresa sociale_ Stazione di Rogoredo_dal 28 Aprile all’ 8 Maggio. In collaborazione con In collaborazione con Centostazioni S.p.A. (Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane e Gruppo Save) e il patrocinio di EXPO2015

 

2014

 2014      (Z)nZero/PamelaFerri” a cura di Anna Baldini_(prima sequenza d’istallazioni della MatriceMater Stellata_prima e seconda configurazione)_7-13 Marzo 2014_Art Studio Café_Roma

 2014      (Z)nZero/PamelaFerri” a cura di Anna Baldini_(seconda  sequenza d’istallazioni della Matrice Stellata_Terza configurazione)_8-13 Aprile_ It’s braining – Il Fuorisalone dell’HUB di Porta Genova_Milano; (in partecipazione e interventi di: Polimi, Womade Factory, Pamela Ferri, Pierfrancesco Majorino, Lucia De Cesaris, Stefano Boeri, Giulio Jacchetti, Pietro Bussolati, Lorenzo Palmeri, Giuseppe Civati, Marco Granelli, Francesca Balzani, Antonio Panzeri, Brando Benifei, Pierfrancesco Maran, Carmela Rozza, la Buttiga di Piacenza).

2014      Stelle Volanti = (Z)nZero in quarta configurazione spaziale di Pamela Ferri_a cura di Anna Baldini_(terza sequenza d’istallazioni della Matrice Stellata_quarta  configurazione)_21 Giugno 2014_Spazio Yatta_Milano + Workshop: Matrice TempoReale – Costruire “strutture” magiche oltre il sogno…di Pamela Ferri_ dal 22 al 24 Giugno 2014.

 2014      Matrice TempoR(e)ale = L’ Ang(e)lo e l’Ang(o)lo di Pamela Ferri_ 10 AGOSTO 2014 // WORKSHOP 04 // Vaghe stelle dell’Orsa_10 Agosto 2014_Expogate_Milano (in partecipazione e interventi di: Eyetaste – Social video app, Pamela Ferri, Massimiliano Viel, Fabio Volpi)

In Parallelo:  Matrice TempoR(e)ale=L’Ang(e)lo e l’Ang(o)lo di Pamela Ferri in AD ASTRA a cura di Claudia Ferrini: una rassegna di arte contemporanea per desideri variabili. Dedicata a tutti noi cosmonauti e sognatori._ “CONVERGENZE URBANE – PIGNETO IN CUFFIA”_ Roma

 

2013

 2013      “Dall’Universo al suo Inverso_Filastrocca dell’Infinito Presente” di Pamela Ferri: prima presentazione della ricerca-sperimentazione e attuazione del Sistema Sferico; un sistema universale che funge da decodificatore spaziale: Interno 14_lo spazio dell’AIAC Associazione Italiana di Architettura e Critica (Roma)_ “Dall’Universo al suo Inverso_Filastrocca dell’Infinito Presente”_8  Novembre 2013_ a cura di Anna Salamone e Lio Serporta

2013      “Dall’Universo al suo Inverso_Filastrocca dell’Infinito Presente” di Pamela Ferri: seconda presentazione della ricerca-sperimentazione e attuazione del Sistema Sferico; un sistema universale che funge da decodificatore spaziale: Libreria Zippi_libri per bambini di Nicoletta Baldini_ 13  Dicembre 2013_a cura di Anna Salamone e Lio Serporta + Laboratorio per bambini: “Modellare l’Universo con carta e forbici”_ 14-15 Dicembre 2013_ Campobasso.

 

2012

2012      “Libretti a MatriceMater Stellata” di Pamela Ferri per  Whomai _ Abadir – Accademia di designer e Arti Visive (Catania)_con Stefano Mirti, Lucia Giuliano, Aurora Ripalino. Primo sviluppo e approccio alla Matrice Universale come creatrice di Libretti ad apertura infinita.

2012      “Tra Fiabe, Fate e Canditi da Palermo a Milano e …Oltre…” di Pamela Ferri: Presentazione in Triennale Milano dei Libretti a MatriceMater Stellata;  con Whomi  – Abadir_Accademia di designer e Arti Visive_Catania.

 

2011

 2011       Struttura Installativa (X)enZero di Pamela Ferri: ricerca-sperimentazione e realizzazione di una installazione strutturale multi-funzionale a configurazione continua. Progetto e committenza di Pamela Ferri; imprese esecutrici: SiPrefabbricati (Pa); Coacem lavorazioni metalliche (Pa).

 

2010

2010           MatriceMater TempoR(e)ale di Pamela Ferri _ Sperimentazione su territorio partendo da un Foglio di Carta_ SUMMER SCHOOL OUTDOOR DESIGN A SELINUNTE 2010_ a cura  dall’Associazione italiana di Architettura e critica (AIC),  Roma

2010        MatriceMater TempoR(e)ale = ZumDynamic2010 di Pamela Ferri _Salone del Mobile_serie d’incontri e dibattiti organizzati dalla rivista d’architettura e designer Abitare_  Triennale Design Museum. Presentazione della prima  fase della struttura installativa a configurazione continua_ con Stefano Mirti, Marco Vailati.

 

2009

2009         MatriceMater TempoR(e)ale = ZumHouse, un alloggio temporaneo in situazioni di emergenza con particolare riferimento al terremoto in Abruzzo (idea di progetto selezionata tra i finalisti).  “Un idea per la ricostruzione: proposta per l’emergenza”. Concorso di progettazione promosso da Press/Tletter,  The Plan e InArch.

2009         MatriceMater TempoR(e)ale = Geometrie Zumoidi di Pamela Ferri: NabaVision Workshop Design, alla Nuova Accademia di Belle Arti, Milano. Sperimentazione con gli studenti del Naba sulle geometrie Zumoidi, un primo prototipo di spazio a configurazione infinita. Con Stefano Mirti,  Pierluigi Anselmi, Michele Aquila, Giorgia Lupi, Vered Zakowski.

 

2007-2008

2008        MatriceMater TempoR(e)ale = Geometrie Zumoidi per la vita domestica di Pamela Ferri: Realizzazione di un appartamento a Roma (casa Artale). Progetto di Pamela Ferri. Committente: Marina Artale. Impresa: Urban New Project srl. Testo di Matteo Poli, foto di Giovanna Silva. Abitare n. 488. Numero spaciale: Ossigeno Italiano.

2008        RIZOMA : overground / underground _ Biennale giovani architetti italiani. Pontedera, Pisa. ( progetto selezionato per l’esposizione: Night Club A tu x tu , progetto di Pamela Ferri_ Roma, 2005 – 2006 ).

 

2007

2007        MatriceMater TempoR(e)ale = “Geometrie Zumoidi” di Pamela Ferri per il Festival della Scienza di Genova a cura del gruppo di matematici Formulas  dell’Università di Architettura Roma Tre.

 

2006

 2006       “Matrice Sferica”- sequenza infinita di attimi TempoR(e)ali di Pamela Ferri per il  Festival della Matematica _Auditorium parco della musica di Roma a cura del gruppo di matematici Formulas  dell’Università di Architettura Roma Tre.

2006        MatriceMater TempoR(e)ale = Geometrie Spaziali di Pamela Ferri: Realizzazione del Night Club “A TuxTu”_Roma; “Disco Merz” Testo di Carlo Antonelli_ da Domus n. 894 e Domus China n.007_ a cura di Laura Masceroni e Matteo Poli_ progetto di Pamela ferri_ foto di Ramak Fazel.

 

2005

2005      Matrice Sferica”- sequenza infinita di attimi TempoR(e)ali di Pamela Ferri per il  Festival della Scienza di Genova,  a cura del gruppo di matematici Formulas  dell’Università di Architettura Roma Tre.

 

2002

2002        MatriceMater TempoR(e)ale = “Sfericità Frontale_studio intuitivo in uno spazio ambiente” di Pamela Ferri per  Architettura e arte oggi nel centro storico e nel paesaggio, a cura dell’Accademia di San Luca, Roma_ Tutor: Alessandro Anselmi e Giovanna De Sanctis.

 

2001

2001        MatriceMater TempoR(e)ale = “Sfericità Frontale_studio intuitivo in uno spazio ambiente” di Pamela Ferri  per Hipotesis de paisaje 2_ Universidad Catòlica_ Cordoba (Argentina)

 

2000

2000        “Disarmonie Parallele” di Pamela Ferri_  Concorso Nuovi Segni, IL sole 24 ore, n.91; Abitare n. 394 – 396.  (Idea di progetto rientrante tra i dieci finalisti). Presidente di commissione: Renzo Piano.

 

1993

1993         “Tre Donne” di Pamela Ferri  per il premio FIDIA_ vincitrice del primo premi di scultura per le Arti Plastiche.